Officina Ladu a Nuoro

La storia dell’officina dal 1964 ai giorni nostri

La necessità di lavorare, anche per aiutare economicamente la mia numerosa famiglia, mi portò dal 1954 (non ancora maggiorenne) al 1964, ad intraprendere la mia esperienza lavorativa come operaio presso le imprese Lodigiani e Umberto Girola, che realizzavano e realizzano tutt’ora grandi opere in tutto il mondo.
In questi 10 anni presso Impresa Lodigiani lavorai in svariati cantieri per la realizzazione di impianti idroelettrici come CANCANO, SVIZZERA, GAVOI (DIGA DI GUSANA), IRAN per la costruzione dell’impianto idroelettrico sul fiume DEZ; GHANA per la costruzione dell’impianto idroelettrico sul fiume Volta diga di AKOSOMBO); ZIMBABWE (EX RHODESIA E ZAMBIA) per la costruzione della diga di Kariba al tempo il più grande bacino artificiale al mondo. L’esperienza maturata in quegli anni di lavoro, e una spiccata attitudine verso la meccanica e la carpenteria, mi permisero degli avanzamenti professionali: divenni capo reparto nell’officina per le manutenzioni delle macchine operatrici, queste attitudini fecero maturare insieme a mio fratello Giovanni (collega di lavoro in tutti i suddetti cantieri) la decisione di intraprendere un’attività artigianale propria a Nuoro, carente in quel periodo di quel tipo di servizio. Nel settembre del 1964 creammo l'officina Ladu a Nuoro, la cui sede operativa era ubicata a Nuoro in Viale Sardegna n. 37. Nel 1969 la nostra azienda fu vincitrice del IV concorso a premi per la sicurezza del lavoro nella BOTTEGA ARTIGIANA promosso dall’ENPI (Ente Nazionale Prevenzione Infortuni). Una crescente domanda del prodotto negli anni, unita al desiderio di crescere nel mercato, ci portò a pensare di ampliare l’attività investendo le nostre risorse per la realizzazione di un capannone nella zona destinata all’industria, Prato Sardo. Nel 1978 avviammo la costruzione del nostro stabilimento, il quale fu il primo insediamento produttivo in assoluto della zona industriale di Prato Sardo. Nel giugno del 1979 avviai da solo la produzione, diventando il pioniere della zona industriale. Nel 1981 inaugurammo la nuova OFFICINA FRATELLI LADU S.N.C., furono presenti tutte le autorità della città di Nuoro, il Signor Prefetto, il Signor Sindaco, il Comandante prov.le dei Carabinieri, il Signor Questore. Nel 1984 per mia iniziativa, per festeggiare i 20 anni della nostra attività, decidemmo di fare un omaggio alla città di Nuoro, e così costruii con la collaborazione di qualche amico e degli operai, un PRESEPE tutto realizzato in acciaio, esponendolo nella piazza di Nostra Signora delle Grazie.
Negli anni ’80 feci parte della commissione esaminatrice per il rilascio delle licenze per attività commerciali alla Camera di Commercio Industria e Artigianato. Dal 1986 al 1990 fui membro del consiglio pastorale eletto dalla comunità Parrocchiale del Sacro Cuore Nuoro, contribuendo nella realizzazione del restauro parrocchiale concluso nel 1988; realizzai inoltre una vetrata artistica in metallo su disegno dell’Arch. Fresu.
Oggi, nel 2016, ho sulle spalle 80 anni di età, 59 anni di contributi, ma ancora ogni mattina indosso la mia tuta da lavoro e vado nell'officina Ladu a Nuoro. Nel corso dell’attività mia e di mio fratello, svariati dipendenti, che iniziarono con noi come apprendisti, fecero preziosi i nostri insegnamenti e dopo aver raggiunto un certo grado di esperienza decisero di lasciarci per intraprendere anche loro la strada di imprenditori. Tutt’oggi metto a disposizione la mia esperienza lavorativa con tecnici come Ingegneri e Architetti per dare suggerimenti pratici per la realizzazione dei loro progetti.


Continua a navigare nel sito per scoprire tutti i servizi dell'attività.